La nostra valle
La Val Venosta Ŕ una valle storicamente e geograficamente unica. Elementi storici si rinvengono in ogni paesino, tra i quali si distaccano le antichissime chiesette del periodo Carolingio. Carlo Magno attravers˛ la valle nel suo viaggio diretto a Roma, lasciando dietro di se chiare tracce. Di particolare interesse sono anche le numerose fortezze e castelli, i quali si ritrovano nei puniti chiave della valle. La maggior parte di queste costruzioni hanno origine romanica e vennero adattate durante il rinascimento. Per quanto riguarda l’aspetto geografico, la particolaritÓ di questa valle si caratterizza per la sua lunghezza (dal Passo Resia sino a Tel 70 km, con una media di 2 km di larghezza), per le sue alte cime (molte misurano tra i 3.500 e 3.900 metri di altezza) e per la sua ariditÓ. Infatti, il lato nord delle alpi e lo sviluppo della valle da est a ovest, limitano le precipitazioni in questa zona. Il risultato di ci˛ sono delle belle giornate di sole, che noi apprezziamo quanto i nostri ospiti.
Colophon